Grazie

È un principio in cui credo molto. Lo conosco bene, ma ogni volta che mi ci imbatto mi stupisco sempre di più. L’importanza dei piccoli gesti. Basta una singola parola, un singolo gesto, un singolo sguardo e il cuore si gonfia, la giornata cambia.Può migliorare come può anche peggiorare, è vero. Soffermiamoci però, almeno per questa volta, sul bene che ci circonda, che alla fine dei conti è l’unica cosa che ha valore.
Non importa da quanto tempo tu conosca una persona, da quanto tempo non la si sente o non la si vede, se il sentimento è forte, questo non cambia di certo. L’ affetto rimane, non svanisce col tempo. L’affetto resta, il bene resta. E non appena ci si rincontra basta uno sguardo, una parole detta a fil di voce, “grazie”. Può essere detta nel momento e nel contesto più inaspettato e inappropriato, ma il valore resta invariato. Forse aumenta. Quasi ti stupisci di sentirti dire quella parola perché, in fin dei conti, non si ha fatto (quasi) niente per meritarsela. Perché si ha questa fortuna? Non credo esista una risposta univoca. Alcuni potrebbero dire si tratti del karma, la legge causa effetto secondo la quale fare del bene poi ti porta altro bene. Io credo che si tratti, almeno in minimo parte, di amore incondizionato, del “ti voglio bene così come sei”, senza presupposti necessari. È un impatto emotivo molto alto, forse così forte che alcuni nemmeno riescono a capire ed accettare. Ma quando si ha la fortuna di essere amati per ciò che si è, nonostante mille errori, nonostante la poca presenza, siamo noi quelli che dovrebbero (e devono) dire Grazie.

Perciò a tutti voi dico Grazie.
A te, dico grazie.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑