Un nuovo inizio.

Luglio 2017, fine di un percorso. Settembre 2017, inizio di una nuova esperienza. A 3 mesi di distanza, è cambiato tutto e niente.

Il pensiero di quella tanto temuta maturità è stato rimpiazzato, ora c’è posto solo per i CFU, per l’università. Il caos di settembre è indescrivibile: dopo aver sofferto per decidere quale percorso di studi intraprendere, si è dovuto combattere per cercare l’alloggio migliore, per iscriversi, immatricolarsi, e per trasferirsi in una nuova città, un nuovo ambiente, lasciandosi alle spalle gli amici di una vita. E’ tempo di cambiamenti. E’ tempo di nuove amicizie, di nuove esperienze. E’ tempo di crescere, di capire chi siamo realmente e cosa vogliamo. E’ un palcoscenico pauroso, che solo quando ci sei dentro puoi comprendere cosa significhi, cosa comporti, fino in fondo. Non è sempre tutto rosa e fiori. Un nuovo inizio implica, in un modo o nell’altro, rinunciare a qualcosa. Qualcosa che avevamo, qualcosa che volevamo, qualcosa che eravamo. Ma il bello della vita è anche questo: interiorizzare il “vecchio”, per far posto al nuovo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: